PER NON DIMENTICARE

Pubblicato da Nonnalibera , lunedì 26 gennaio 2009 12:23


DOMANI E' IL GIORNO DELLA MEMORIA!!!!


IO QUANDO HO LETTO IL LIBRO HO PIANTO, NON AGGIUNGO


ALTRO


PERCHE' CREDO CHE CI SIA UNA LIBERTA DI PENSIERO!

30 Response to "PER NON DIMENTICARE"

utente anonimo Says:

un saluto veloce sto incazzato nero ciao.
Il Diario di Anna Frank lo lesi a scuola e ancora me lo ricordo....un po' come la metamorfosi di kafka' mio grande maestro ( non per nulla era cancro ahahah).

cupcakes Says:

Prima o poi anche io leggerò questo libro mi sa.

A me il carnevale non piace e nemmeno le maschere ;)

ginestrella Says:

per non dimenticare.....
Un bacio Nonnalì)

Dear Says:

Per non dimenticare che si trattava di una ragazzina, bisognerebbe leggere quel libro più volte nel corso della vita. Chiunque di noi avrebbe potuto essere lei solo che noi siamo state solo molto più fortunate.

aps07 Says:

Te lo rìcordì ìl fìlm Nonna Hermosa....? Lo vìdì da pìccìna ìn tv e quella angoscìa mì è rìmasta sotto la pelle....!!!!!

Poì... pìu grandìcella lessì ìl dìarìo... e chì lo dìmentìca pìù....?

Dìsgustoso però suo padre che commercìalìzzò per tutta la vìta ìl dìarìo della fìglìa....

:o/

Felìce nanna e bacììììììììììììììììì......!!!!!!!

laghira Says:

cavolo, l'avrò letto 100 volte Nonnalì..
ma, lo hai mai visto il film?quello in bianco e nero?
fenomenale...

un bacio : )

lo_struzzo_nero Says:

Oggi bisogna ricordare tutte le shoah... anche quelle che non fa comodo ricordare come l'ultima della striscia di Gaza...

un salutone nonnina cara

LadySarky Says:

buongiorno tesoro... certo che il pesiero è libero, è l'unica cosa libera davvero che abbiamo. Io non l'ho letto e quando piangi la prossima volta, ricorda che ci sono io, smack

RossanaPelati Says:

Ho letto il libro quando avevo 15 anni, ricordo che mi sconvolse. Ero una ragazzina a cui non mancava niente...non pensavo potessero essere accadute cose tanto crudeli. Purtroppo, ad una sessantina d'anni di distanza, le cose non sono cambiate poi molto: i popoli martoriati dalla guerra sono altri...il male ha solo cambiato nome ma non la sostanza.
Buona giornata, carissima :)
Good Day Graphic Comments

Sogliolin Says:

Io l'ho letto a 13 anni e a 15 facevo parte di un comitato che doveva organizzare una mostra itinerante nelle scuole... poi però non si ottennero mai i permessi.

Del film ricordo la versione televisiva del 2001: mi impressionò terribilmente la somiglianza fisica dei personaggi; specie quella dell'attrice che interpretò Anne. Il tutto a rendere ancora più sconvolgente il crudo scenario.

Un bacio!

artemais Says:

e chi non ha letto il libro di Anna Franc....è commovente un vero e proprio diario.Baci.Graziella.

elfri1986 Says:

io ho pianto quando ho letto "se questo è un uomo" di primo levi...
...non bisogna mai dimenticare...è c'è pure chi ha il coraggio di dire che l'olocausto non c'è mai stato! che vergogna!

LadySarky Says:

vieni a vedere? ahahaha ti adoro

faithandlove Says:

è giusto ricordare, sempre, ma ricordiamoci, come ha scritto qualcuno, anche delle persecuzioni odierne...

ondadelmare2007 Says:

Per non dimenticare....MAI
Un'abbraccio
Biby

LadySarky Says:

tesoro, non riesco ad entrare a commentare 2**, tu ci riesci? Baci

smilepie Says:

Si ho letto il libro...
e anni fa ho visitato il campo di concentramento di Mauthausen in Austria...

2stelle Says:

sai che sta capitando anche a me dalla mia amica supersimo....non mi fa commentare si blocca tutto.......sarà la pioggia!!!

BlackSheep23 Says:

uellaaaaaaaaaaa

nomi:
Merlina lingua assassina ( Tu)
Pandora la bambola mora ( Simo)

Augusta la regina della Frusta ( annamaria/nonnalibera)

Zaio membro d'acciaio ( Crofab)
Gladiatore il castigatore ( Insanity)

Fioredicollina Says:

io sono per il ricordo ogni giorno....questi orrori non dovrebbero neppure essere successi ma purtroppo anche al giorno d oggi vi sono violenze da ogni parte del mondo :-((

stasera guardo i R.I.S. , ma riguardo al tuo commento ogni serie tv è basata anche sulla realtà non solo sulla finzione, anzi a volte è proprio la realtà che supera la fantasia...ti lascio un :-)

robylan Says:

Penso che la persecuzione degli Ebrei,sia motivo di vergogna per il mondo intero,qualunque sia la fede politica o la religione.Non bisogna dimenticare....mai!

romanticaperla Says:

Un giorno per ricordare il sacrificio di tanti bambini e di tante persone.

Ciao,ti ho letto da imperatrice.

:)
vany

BettaGaia Says:

Io ho visitato l'appartamento dove erano rinchiusi ad Amsterdam..non lo dimenticherò mai. Un bacio Nonnalì

gabbianoinfuga Says:

...ne ho letti parecchi di libri sugli ebrei e l'olocausto, ma questo rimane ancora il più semplice ma significativo...

ciao nannarè, a presto...

utente anonimo Says:

va un po' a vede sul mio blog fiona

ginestrella Says:

buona notte Nonnalì:)
Che sia piena di sogni belli:))

nonnalibera Says:

@ UTENTE ANONIMO
NON RIESCO AD ENTRARE NEL TUO BLOG!!!
mI CHIEDE IL CODICE ,L'HO INSERITO MA MI DICE CHE SBAGLIO!!
MA IO CI VEDO BENISSIMO!

Mondopapy Says:

Nella speranza che ricordare possa risvegliare le coscenze di chi ancora oggi uccide, stupra e si ingozza di ricchezza e consumismo mentre altri muoiono di fame.....